" Dopo un buon pranzo, si può perdonare tutto persino i propri parenti" O.Wilde

venerdì 24 settembre 2010

filetti di ombrina alla provenzale
















INGREDIENTI
x 4 persone

gr. 600 di filetti di ombrina
2 patate grosse
gr.300 di pomodorini
1 spicchio d'aglio
gr.50 di pomodori secchi sott'olio
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1 decina di olive nere snocciolate
2 peperoncini freschi
3 cucchiai di pangrattato
sale origano
olio extra vergine di oliva
1/2 bicchiere di vino bianco

Nel mixer passare i pomodori secchi ben sgocciolati, i capperi dissalati (sciacquati a lungo sotto l'acqua corrente), l'aglio e le olive.
Mescolare al composto il pangrattato, i peperoncini affettati, l'origano e un filo di olio.
Tagliare i pomodorini a fettine.
Pelare le patate e affettarle sottilmente con una mandolina.
In una pirofila unta con olio, disporre uno strato di patate, leggermente sovrapposte, e uno strato di pomodorini, salare.
Aggiungere i filetti di pesce e ricoprirli con il mix di pangrattato.
Terminare con il vino bianco.
Cuocere in forno a 180° per circa mezz'ora.
Posted by Picasa

torta di sfoglia alle mele
















INGREDIENTI
x6 persone

1 rotolo di pasta sfoglia
1/2 vasetto di marmellata (gusto a scelta)
4 mele
la scorza di un limone grattugiata
3 cucchiai di zucchero

In una tortiera, coperta di carta da forno, stendere la sfoglia, ricoprirla con uno strato di marmellata.
Sbucciare le mele, affettarle e disporle a raggiera, leggermente sovrapposte, sulla base.
Mescolare la buccia di limone allo zucchero e spargerla sopra.
Cuocere a 180° per circa 40 minuti
Posted by Picasa

giovedì 23 settembre 2010

zuppa di lenticchie al vino rosso
















INGREDIENTI
x 6 persone

gr.300 di lenticchie secche verdi
gr.600 di polpa di pomodoro
1 cipolla tritata
2 carote tagliate a pezzetti
2 gambi di sedano affettati sottilmente
1 spicchio di aglio
3 foglie di alloro
1/2 bicchiere di vino rosso
sale peperoncino
olio extra vergine di oliva

Scaldare un po' di olio in una casseruola, unire l'aglio a fettine, la cipolla, il sedano, la carota e far insaporire per qualche minuto.
Aggiungere la polpa di pomodoro, il sale, il peperoncino, l'alloro, le lenticchie e circa 1 litro e mezzo di acqua. (Se piace, unire una crosta di formaggio grana ben raschiata).
Lasciar cuocere per circa 1 ora e mezza, mescolando ogni tanto. Infine, incorporare il vino e lasciar insaporire per 5 minuti.
Accompagnare con bruschette e terminare con un filo di olio.
Posted by Picasa

bocconcini di manzo alla fiamminga
















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.600 di carne di vitellone ( fesa o noce )
gr.100 di pancetta a cubetti
gr.800 di cipolle bianche
cl.33 di birra scura
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiai di aceto di vino
3 foglie di alloro
pan carrè a fette
senape
farina q.b.
sale pepe
olio extra vergine di oliva

Affettare sottilmente le cipolle e tagliare la carne in pezzi di 3 o 4 cm. di lato.
In un tegame, rosolare la pancetta con un po' di olio finchè diventa dorata. Tenerla da parte.
Nella stessa pentola, stufare le cipolle coperte per circa 15 minuti ( eventualmente aggiungere un po' d'acqua ). Salare, unire lo zucchero e farlo caramellare per qualche minuto. Tenere da parte.
Mescolare la farina con sale e pepe, farvi rotolare i pezzi di carne e rosolarli nel tegame aggiungendo, se necessario, un po' di olio.
Togliere la carne e aggiungere l'aceto, la birra e l'alloro. Portare all'ebollizione raschiando bene il fondo della padella.
In una pirofila disporre uno strato di cipolle, la pancetta e infine la carne. Versare sopra il liquido contenuto nella pentola.
Togliere la crosta alle fette di pan carrè, spalmarle di senape e disporle, una vicina all'altra , con la parte spalmata sulla carne.
Coprire la pirofila con un doppio strato di alluminio e cuocere in forno a 160° per circa 1 ora e mezza.
Posted by Picasa

cozze gratinate

















INGREDIENTI
x 6 persone

Kg.2 di cozze
gr.100 di pangrattato
1 spicchio d'aglio
1 ciuffo di prezzemolo
passata di pomodoro
sale peperoncino
olio extra vergine di oliva

Togliere la "barba" alle cozze, strofinarle con una paglietta di ferro per eliminare le incrostazioni e lavarle accuratamente.
Trasferirle in una pentola coperta e cuocerle, a fuoco vivo, per 3 o 4 minuti finchè si saranno aperte.
Scartare quelle chiuse e staccare, dalle altre, la valva vuota.
Ricoprire i molluschi rimasti nella valva con un impasto di pangrattato, aglio e prezzemolo tritati, 2 cucchiai di olio, sale e peperoncino.
Disporre le cozze sulla placca rivestita di carta da forno e completare con qualche cucchiaio di passata di pomodoro.
Irrorare con un filo di olio e gratinare in forno a 200° per una decina di minuti.
Posted by Picasa

mercoledì 15 settembre 2010

cappuccio con mele e speck
















INGREDIENTI
x 4 persone

1 cavolo cappuccio
1 cipolla di Tropea
1 mela
gr.100 di speck in un'unica fetta
1 bicchiere di vino bianco
sale pepe
olio extra vergine di oliva
aceto bianco (facoltativo)

In una padella tritare la cipolla e farla rosolare nell'olio, insieme allo speck tagliato a cubetti.
Aggiungere il cappuccio privato del torsolo e affettato grossolanamente, salarlo, peparlo e farlo insaporire per qualche minuto.
Unire il vino bianco, coprire e far cuocere, mescolando ogni tanto, per una mezz'ora (Se si asciugasse troppo, aggiungere un po' d'acqua)
Infine, completare con la mela sbucciata e affettata e cuocere ancora per una decina di minuti.
Se piace, spruzzare di aceto prima di servire.
Posted by Picasa

tempesta

Non vi sono scogli
nè secche per riemergere
Siamo soli
in un oceano in tormenta
dove l'acqua ricopre tutto
E il tutto
sprofonda
inabissandosi

Non ho mani
per scavare
Non ho voce
per pregare

non ho più lacrime
per piangere

M'apparvero lampi
fulmini che squarciavano il cielo
Nero, vuoto
E rividi istanti
impressi nel più oscuro
dei miei tormenti

Sentii il vento fremere, sotto l'inutile controllo
delle mie speranze
Muri d'acqua s'innalzarono
fino ad ingoiarmi

Urla
annegate nel silenzio
Si fecero più meste
a poco a poco
scomparvero
Divorate dall' opprimente
incalzare del temporale

Agghiacciata
Non ebbi il coraggio di guardare
ciò che la natura rivendicava

Ma sempre rimane
la speranza di vivere...
-claudia dedo-

video

lunedì 13 settembre 2010

insalatona croccante
















INGREDIENTI
x 4 persone

1 cespo di radicchio rosso
4 carote
2 gambi di sedano
1 cipolla di Tropea
1 mela verde
1 scatola di fagioli corona (bianchi)
1 scatola di tonno sott'olio da gr.160
1 scatola piccola di mais
gr.50 di grana
1 manciata di mandorle
3 fette di pane
preparato aglio olio e peperoncino (o trito di erbe aromatiche con peperoncino)
sale
olio extra vergine di oliva aceto di mele
succo di limone

Tagliare la cipolla a fette sottili e metterla a macerare nell'aceto.
Lavare la mela, affettarla con la buccia a lamelle sottili e cospargerla di limone per evitare che annerisca.
Grattugiare le carote.
Tagliare il sedano a rondelle.
Dividere le mandorle a metà per il lungo.
Scolare i fagioli e il mais.
Sgocciolare il tonno dall'olio.
Ridurre il grana in scaglie.
Tagliare il pane a dadini, trasferirli in una ciotola, irrorarli con un cucchiaio di olio, cospargerli con il preparato di erbe e tostarli in forno sotto il grill.
Scolare la cipolla e mescolarla a tutti gli ingredienti, unire il pane tostato e condire con sale e olio.
Posted by Picasa

pane carasau (carta da musica) pasticciato

















INGREDIENTI
x 6 persone

gr.350 di pane carasau
gr.500 di piselli surgelati
gr.500 di sugo di pomodoro pronto
1 cipolla piccola
3 mozzarelle
gr.40 di grana
un ciuffo di basilico
1 grosso pomodoro maturo
olio extra vergine di oliva
sale

In una casseruola, disporre la cipolla tritata con un filo di olio, farla appassire, aggiungere i piselli, il sale e lasciar cuocere senza coperchio (eventualmente aggiungere un po' di acqua).
Tagliare le mozzarelle a fette sottili, grattugiare il grana, affettare il pomodoro.
Riempire una ciotola con acqua tiepida, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio.
Ridurre il pane carasau in grossi pezzi, ammorbidirli nell'acqua tiepida per qualche istante e disporne uno strato in una pirofila unta di olio.
Aggiungere il sugo di pomodoro (fatto con pomodori maturi, carote, sedano, cipolla cotti e passati al setaccio), i piselli, la mozzarella, il grana e il basilico spezzettato.
Ripetere gli strati e terminare con il pane, cospargere di grana, decorare con le fette di pomodoro, condire con olio e infornare a 180° per 30 minuti.
Posted by Picasa

mercoledì 8 settembre 2010

estate

IMG_0021 luna-palma2
Ardono le sementi,
scricchiola il grano,
insetti azzurri cercano ombra,
toccano il fresco.
E a sera
salgono mille stelle fresche
verso il cielo cupo.
Son lucciole vagabonde.
Crepita senza bruciare
la notte d’estate
- Pablo Neruda -

martedì 7 settembre 2010

vitello di mare alla mediterranea
















INGREDIENTI
x 6 persone

Kg.1 di vitello di mare in tranci piuttosto grossi
gr.500 di pomodori piccadilly
2 cipolle medie
2 carote
2 gambi di sedano
un trito abbondante di timo limoncino ed erba luisa
1/2 bicchiere di vino bianco
sale pepe
olio extra vergine di oliva

Tagliare le verdure a cubetti piccoli e disporle in una padella piuttosto capace con l'olio, il sale e il trito di erbe.
Far scaldare il tutto e aggiungere i tranci di pesce, il sale, il pepe ed il vino. Chiudere la pentola con un coperchio e lasciare sul fuoco finchè il pesce sarà cotto e le verdure al dente.
Accompagnare con patate novelle cotte al vapore con la buccia.
Posted by Picasa

giovedì 2 settembre 2010

timballo di porcini, prosciutto e patate
















INGREDIENTI
x 4 persone

gr. 500 di porcini freschi
gr. 700 di patate
gr. 100 di prosciutto cotto
gr.100 di taleggio (o altro formaggio che fonde)
2 cucchiai di parmigiano reggiano
prezzemolo tritato
olio extra vergine di oliva
2 spicchi di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
sale pepe

Dopo aver pulito i funghi accuratamente, affettarli per il lungo e farli saltare in un tegame con gli spicchi d'aglio e 3 cucchiai di olio. Salare, pepare,bagnare con il vino e cuocere per una decina di minuti. Cospargere,alla fine, di abbondante prezzemolo.
Affettare le patate a rondelle di circa 1/2 cm e tuffarle in acqua bollente salata per 4 minuti. Scolarle bene.
Tagliare il formaggio a fettine.
Coprire una teglia, unta di olio, con uno strato di patate, aggiungere il prosciutto, il formaggio e i funghi. Completare con un altro strato di patate, il parmigiano ed un filo di olio. Cuocere in forno a 200° per 20 minuti, poi passare sotto il grill per qualche minuto.
Posted by Picasa

mercoledì 1 settembre 2010