" Dopo un buon pranzo, si può perdonare tutto persino i propri parenti" O.Wilde

giovedì 30 giugno 2011

filetti di pollack al latte















INGREDIENTI
x 6 persone

Kg.1 di filetti di pollack (o baccalà)
farina q.b.
2 cipolle bianche grosse
3 spicchi di aglio
6 acciughe sott'olio
3 cucchiai di grana padano grattugiato
1/2 l. di latte
sale pepe
prezzemolo tritato
olio extra vergine di oliva

Affettare le cipolle e farle appassire con un po' di olio in una larga padella insieme alle acciughe, agli spicchi di aglio e al prezzemolo tritato.
Unire il pesce tagliato a pezzi e leggermente infarinato, il sale, il pepe ed il grana
Ricoprire di latte e far cuocere molto lentamente per 1 ora e mezza facendo attenzione che non attacchi.
Spolverizzare infine di prezzemolo e accompagnare con fette di polenta abbrustolita.
Posted by Picasa

martedì 28 giugno 2011

vitello in salsa di pomodori alle erbe















INGREDIENTI
x 6 persone

gr.800 di girello di vitello
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla
vino bianco
6 pomodori ramati
gr.50 di capperi sott'aceto
la mollica di un panino raffermo
1 peperoncino fresco
1 mazzetto di prezzemolo
1 manciata di foglie di basilico
aceto di vino bianco
sale
olio extra vergine di oliva

In una pentola a pressione, far bollire l.1 di acqua salata mescolato a 1/4 di litro di vino.
Aggiungere la carota, la cipolla, il sedano tagliati a pezzi ed il girello.
Coprire e cuocere dal segnale (visivo o fischio) per 35 minuti.(Se si usa la pentola normale, raddoppiare i tempi di cottura.)
Lasciar raffreddare la carne nel suo brodo.
Ammollare il pane con l'aceto.
Scottare i pomodori nell'acqua bollente per 1 minuto, immergerli quindi in acqua fredda, sbucciarli, privarli dei semi e tagliarli a dadini.
Nel mixer, tritare la mollica del pane strizzata, i capperi, il prezzemolo, il basilico ed il peperoncino.
In una ciotola mescolare i pomodori con il trito di pane e erbe, aggiustare di sale e condire con l'olio.
Affettare sottilmente il girello e coprirlo con la salsa.
Lasciar insaporire per qualche ora al fresco e servire.
Posted by Picasa

mercoledì 22 giugno 2011

mattonella di ricotta al cocco con pesche caramellate al Moscato














INGREDIENTI
x 6 persone

gr.500 di ricotta
gr.50 di cocco grattugiato
ml.200 di latte
8 fogli di gelatina (circa gr.15)
2 cucchiai di zucchero semolato
6 pesche noci
2 cucchiai di zucchero di canna
3 bicchieri di vino Moscato
3 bacche di cardamomo

Mettere la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.
In un pentolino mescolare lo zucchero semolato con 4 cucchiai di latte, scaldare senza arrivare all'ebollizione e sciogliervi la gelatina strizzata. Far intiepidire.
In una ciotola, amalgamare la ricotta al cocco e versare, un po' alla volta, il latte rimasto. Aggiungere infine il composto di zucchero e gelatina mescolando rapidamente.
Versare il tutto in uno stampo da plum cake da 1 litro e metterlo in frigo per almeno 3 ore.
Tagliare le pesche a metà e togliere il nocciolo.
In una padella portare ad ebollizione il Moscato con lo zucchero integrale, le bacche di cardamomo aperte e cuocervi le pesche finchè saranno leggermente caramellate.
Sformare la terrina di ricotta e servirla accompagnata dalle pesche fredde con il loro sugo.

domenica 19 giugno 2011

mini crescia pasquale al formaggio e pepe















INGREDIENTI
x 8 persone

gr.300 di farina manitoba
ml.30 di latte
gr.25 di lievito di birra
3 uova
gr.80 di pecorino romano grattugiato
gr.80 di parmigiano reggiano grattugiato
gr.50 di emmentaler
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale
pepe abbondante

Versare la farina in una ciotola, creare un incavo al centro e sbriciolarvi il lievito con il latte tiepido, mescolare, spolverizzare di farina, coprire con un telo e far lievitare in un ambiente caldo per 20 minuti.
Unire le uova, i formaggi grattugiati, l'olio, il sale ed il pepe.
Impastare per una decina di minuti, se necessario aggiungere farina e creare una palla da far lievitare al caldo per almeno un'ora.
Suddividere la pasta lievitata in 16 stampini da muffin riempiti a 3/4 e far lievitare ulteriormente per un'ora.
Infilare in ogni muffin un pezzetto di emmentaler tagliato a bastoncino e far lievitare ancora per una ventina di minuti.
Cuocere in forno a 180° per venti minuti circa.
Sformare e accompagnare con salumi e uova sode.





martedì 14 giugno 2011

ciliegie di Numana

Posted by Picasa

carpaccio con julienne di zucchine















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.400 di carpaccio di scottona
gr.800 di zucchine
1 spicchio d'aglio
una manciata di foglie di basilico
3 cucchiai di parmigiano reggiano
sale pepe
olio extra vergine di oliva

In una teglia, ricoperta di carta da forno, sistemare le fettine di carpaccio sovrapponendole leggermente,condirle con sale e pepe.
Tagliare le zucchine a julienne e farle saltare per qualche minuto in una padella con aglio, olio, sale e pepe. Aggiungere il basilico spezzettato e versare la julienne sul carpaccio. Condire con il parmigiano e passare sotto il grill del forno per 2 o 3 minuti.
Posted by Picasa

doni di Dio



Gli ho chiesto la forza
e Dio mi ha dato difficoltà per rendermi forte.
Gli ho chiesto la saggezza
e Dio mi ha dato problemi da risolvere.
Gli ho chiesto la prosperità
e Dio mi ha dato muscoli e cervello per lavorare.
Gli ho chiesto l'amore
e Dio mi ha affidato persone bisognose da aiutare.
Gli ho chiesto favori
e Dio mi ha dato opportunità.
Non ho ricevuto nulla di ciò che volevo
ma tutto quello di cui avevo bisogno.
La mia preghiera è stata ascoltata.
-Antica poesia indiana-

torta di pane e ciliegie
















INGREDIENTI
x 6 persone

gr.150 di mollica di pane raffermo
ml.600 di latte
2 uova
gr.150 di zucchero
2 cucchiai di farina
1 bustina di lievito vaniglinato
la scorza grattugiata di un limone naturale
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
gr.500 di ciliegie snocciolate
farina q.b.
burro q.b.

Spezzettare la mollica di pane e ricoprirla con il latte finchè si sarà ammorbidita.
Frullare con il mixer il pane ammorbidito con le uova, lo zucchero, la farina, il lievito e l'olio. Aggiungere la scorza del limone e le ciliegie infarinate leggermente.
Imburrare una tortiera di cm.26 e versarvi l'impasto.
Cuocere in forno a 200° per 30 minuti circa.





Posted by Picasa

martedì 7 giugno 2011

cestini di peperoni con carne e mozzarella















INGREDIENTI
x 4 persone

3 peperoni rossi e 3 gialli di forma quadrata
gr.600 di macinato di manzo magro
gr.80 di mortadella tritata grossolanamente
gr.150 di mozzarella
gr.50 di parmigiano reggiano grattugiato
1 cipolla rossa
gr.40 di mollica di pane
latte q.b.
1 uovo
1 ciuffo di prezzemolo
1 mazzetto di erba aglina
sale pepe
olio extra vergine di oliva

Lavare i peperoni, togliere la calotta superiore ed eliminare i semi ed i filamenti.
In una ciotola, mescolare la carne con la mortadella, il parmigiano, la cipolla tritata, la mollica di pane bagnata nel latte e strizzata, l'uovo, le erbe tritate, il sale e il pepe. Unire infine la mozzarella a cubetti.
Farcire i peperoni con il composto preparato, trasferirli in una teglia unta, condirli con un filo di olio e coprirli con le calotte.
Cuocere in forno a 200° per mezz'ora circa, togliere le calotte e far rosolare la carne per un'altra ventina di minuti (eventualmente rovesciare leggermente i peperoni per far uscire il liquido formatosi). Ricoprirli con le calotte e servire.
Posted by Picasa

polpo e patate con sedano e olive















INGREDIENTI
x 4 persone

1 polpo pulito di circa kg.1
3 gambi di sedano verde
1 cipolla
1 carota
1/2 bicchiere di aceto bianco
2 foglie di alloro
2 rametti di timo
gr.600 di patate
gr.50 di olive verdi snocciolate
il succo di un limone
1 peperoncino fresco
1 cucchiaino di senape
sale
olio extra vergine di oliva
1 ciuffo di prezzemolo

Portare ad ebollizione abbondante acqua salata con un gambo  di sedano e la carota a pezzi, la cipolla sbucciata tagliata a metà, l'alloro, il timo e l'aceto.
Tuffare un paio di volte il polpo nell'acqua bollente, tenendolo per la testa per far arricciare i tentacoli, quindi coprire e cuocere a fiamma bassa per 40 minuti. Lasciarlo intiepidire nel suo brodo.
Nel frattempo cuocere a vapore per circa 20 minuti le patate, farle intiepidire, sbucciarle e tagliarle a pezzetti.
Ridurre a fettine un paio di costole più tenere del sedano e affettare le olive.
Tritare il prezzemolo.
In una ciotolina, emulsionare la senape con il limone, 3 cucchiai di olio, una presa di sale e il peperoncino tagliato a rondelle.
Scolare il polpo con un mestolo forato, privarlo della pelle e ridurlo a tocchetti. Mescolarlo quindi con le patate, il sedano, le olive e il prezzemolo.
Condire il tutto con l'emulsione preparata e servire.
Posted by Picasa

lunedì 6 giugno 2011

m'illumino d'immenso

Posted by Picasa

cestini di melone con fragole e pomodorini














INGREDIENTI
x 4 persone

4 piccoli meloni
gr.200 di feta
gr.150 di pomodorini ciliegini
gr.50 di parmigiano reggiano
gr.150 di fragole
1 mazzetto di erba cipollina
5 o 6 foglie di menta
sale pepe
gr.200 di prosciutto crudo

Lavare i meloni, tagliarli a metà, asportare i semi e prelevare la polpa con l'apposito scavino rotondo e trasferire le palline ottenute in due ciotole.
In una, aggiungere la feta a dadini, i pomodorini divisi in quattro e l'erba cipollina tagliuzzata.
Nell'altra, unire le fragole a pezzetti, il parmigiano in scaglie e la menta spezzettata.
Condire tutto con sale e pepe, mescolare.
Suddividere gli ingredienti con i pomodorini in due gusci di melone e quelli con le fragole negli altri due.
Completare aggiungendo il prosciutto a ciuffi.
Posted by Picasa

giovedì 2 giugno 2011

pane di Altamura con zucchine e pomodori















INGREDIENTI
x 4 persone

3 fette di pane di Altamura
gr.800 di zucchine
5 uova
ml.100 di latte
gr.80 di parmigiano reggiano
gr.30 di emmentaler
2 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di erbe aromatiche tritate (salvia, rosmarino, timo)
sale pepe
olio extra vergine di oliva

Grattugiare le zucchine e farle insaporire brevemente in una padella antiaderente con un filo d'olio. Lasciarle raffreddare.
Sbattere le uova con il latte, sale e pepe, inzupparvi velocemente il pane e rivestire con lo stesso uno stampo di 24 cm.di diametro foderato di carta da forno. Infornare a 200° per 5/7 minuti.
Mescolare le zucchine con la miscela di uova rimasta, aggiungendo gr.50 di parmigiano, l'emmentaler, il sale e il pepe. Versare il composto nello stampo, sistemare sopra i pomodori affettati e cospargere con il pangrattato mescolato al parmigiano restante e alle erbe aromatiche. Regolare di sale e pepe ed irrorare con un filo di olio.
Cuocere in forno a 180° per 50 minuti. Servire tiepido.
Posted by Picasa