" Dopo un buon pranzo, si può perdonare tutto persino i propri parenti" O.Wilde

martedì 31 dicembre 2013

camembert in scatola


 INGREDIENTI
x 4 persone

1 confezione di camembert (gr.250)
2 spicchi di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
1 filoncino di pane

Togliere la carta al camembert e rimetterlo nella scatola di legno.
Praticare delle incisioni sulla superficie del formaggio ed infilarvi l'aglio tagliato a fettine ed infine il vino facendolo assorbire.
Chiudere la scatola e cuocere in forno a 180° per 15 minuti.
Servire nella confezione di legno: ogni commensale vi  intingerà un pezzetto di pane per prelevare il formaggio fuso.
Posted by Picasa

domenica 15 dicembre 2013

vellutata ai due sedani, noci e roquefort




INGREDIENTI
x 6 persone

kg.1 di sedano rapa già sbucciato e mondato
2 coste di sedano verde
1 grossa cipolla
2 spicchi di aglio
2 litri di brodo vegetale
gr.150 di roquefort
6/7 noci
erba cipollina
olio extravergine di oliva
pepe nero

Tagliare a pezzetti il sedano rapa, affettare il sedano verde, la cipolla e l'aglio.
Versarli in una casseruola insieme al brodo.
Coprire, portare a bollore e cuocere per circa 30 minuti.
Frullare con il mixer ad immersione.
Sgusciare le noci e tritarle grossolanamente. Tagliare a pezzetti il formaggio.
In ogni ciotola. versare un paio di mestoli di vellutata ben calda e completare con qualche cubetto di roquefort, una manciata di noci tritate, l'erba cipollina tagliuzzata, una macinata di pepe ed un filo di olio.

venerdì 13 dicembre 2013

insalata di daikon e batata rossa


















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.500 di daikon
2 batate rosse
1 pezzetto di zenzero (4 cm circa)
1 mazzetto di erba cipollina
sale pepe
aceto di riso
olio extravergine di oliva

Lavare accuratamente il daikon, le batate con la buccia, lo zenzero e grattugiarli grossolanamente.
Condire con erba cipollina tagliuzzata, sale, pepe, aceto e olio.
Mescolare accurtamente e lasciar riposare per almeno una mezz'ora.

martedì 10 dicembre 2013

bosco d'autunno


                                A che somiglia un bosco in pieno autunno?
                                Soprattutto ad un sommesso incendio.
                                Lambiscono mute la coppa dei cieli
                                gialle lingue di fiamma.
                               Più di uno scialle zingaro, è screziato
                               il bosco ancora un po' verde.
                               Ad ogni albero, come ad un falò,
                               puoi riscaldarti l'anima
                              - Boris Sluckij -

domenica 24 novembre 2013

loki e la castagna

video

zuppa di fagioli neri e castagne



INGREDIENTI
x 4 persone

gr.500 di fagioli neri secchi
gr.100 di castagne lesse (o cotte al vapore) e sbucciate
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
un paio di rametti di rosmarino
1/2 bicchiere di passata di pomodoro
2 litri di brodo vegetale
1 crosta di grana padano
pepe nero
olio extravergine di oliva (meglio se aromatizzato all'aglio, rosmarino e peperoncino)

Mettere a bagno i fagioli per almeno 12 ore.
Sciacquarli quindi abbondantemente.
Grattare, con un coltello, la crosta di formaggio.
Tritare cipolla, carota, sedano e rosmarino.
In una casseruola, disporre i fagioli, le castagne, il trito di verdure, la passata , la crosta di formaggio e l'acqua con il granulato vegetale.
Coprire, portare all'ebollizione e cuocere, a fiamma bassa, per circa 1 ora e mezza.
Prelevare un paio di mestoli, frullarli e rimetterli con il resto della zuppa.
Mescolare accuratamente e cuocere ancora per qualche minuto.
Togliere la crosta di grana e tagliarla a pezzetti.
Versare la zuppa nelle ciotole singole e condirla con una macinata di pepe, un filo di olio ed il grana in crosta.



lunedì 18 novembre 2013

insalata di bresaola



















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.150 di bresaola della Valtellina tagliata a fette spesse
1 scatola di fagioli di Lamon
1 cespo di radicchio di Verona
1 manciata di rucola
5/6 cipolline in agrodolce
1 rametto di maggiorana
gr.20 di parmigiano reggiano in scaglie
sale pepe
aceto balsamico di Modena
olio extravergine di oliva

Tagliare la bresaola a filetti e il radicchio a striscioline.
Scolare i fagioli e affettare le cipolle.
In un'insalatiera, disporre la bresaola, i fagioli, il radicchio, la rucola, le cipolle e le foglie di maggiorana sgranate. Condire con sale, pepe, aceto balsamico e olio.
Terminare con le scaglie di parmigiano.

Posted by Picasa

giovedì 14 novembre 2013

radicchio e cipolle al vapore



INGREDIENTI
x 4 persone

gr.500 di radicchio di Verona
gr.500 di cipolle di Tropea
5 o 6 noci
sale pepe
aceto di vino
olio extravergine di oliva

Tagliare le cipolle ed il radicchio a spicchi e disporli sulla griglia della vaporiera.
Mettere l'acqua nella pentola sottostante e, raggiunta la temperatura di 85° cuocere per 15 minuti.
Lasciar riposare per qualche minuto, trasferire in un piatto da portata, mescolare con le noci sgusciate e spezzettate e condire con olio, aceto, sale e pepe.

gnocchi di ricotta e prosciutto in brodo



INGREDIENTI
x 4 persone

gr.15 di burro
1 uovo
gr.100 di ricotta asciutta (magra)
gr.50 di prosciutto crudo in un'unica fetta
gr.30 di parmigiano grattugiato
gr.100 di pane secco senza crosta tagliato a dadini
sale pepe
noce moscata
erba cipollina
l.1 di brodo di carne

X il brodo di carne

X gli gnocchi
 In una ciotola, sciogliere il burro nel microonde e lasciarlo raffreddare.
Unire, sbattendo con una frusta, l'uovo e la ricotta. Condire con sale, pepe e noce moscata.
Aggiungere il prosciutto tagliato a cubetti, il parmigiano ed infine il pane.
Mescolare accuratamente e riporre in frigo per qualche ora.
Creare, con le mani inumidite, della palline del diametro di un paio di cm. circa e posizionarle su un tagliere ricoperto di carta da forno. (Se l'impasto fosse troppo morbido, a seconda della consistenza della ricotta, aggiungere un cucchiaio di farina).
Far bollire il brodo, tuffare gli gnocchi e cuocerli per una decina di minuti.
Terminare con una spolverata di erba cipollina, tagliata al momento.

domenica 10 novembre 2013

fondue chinoise


















INGREDIENTI
x 6 persone

kg.1 di contofiletto di manzo tagliato sottile (leggermente più spesso del carpaccio)
1 litro di brodo di carne
tabasco
worcester sauce
porto
qualche cipollotto
1 peperone
1 carota
1 finocchio
salse a piacere (vedere salse)

X il brodo di carne
gr.800 di polpa di vitello o manzo
1 carota
1 gambo di sedano
1 cipolla
1 litro di acqua
1/4 di litro di vino bianco
sale
In una pentola a pressione, versare l'acqua salata mescolata con il vino.
Aggiungere la carota, il sedano e la cipolla, tagliati a pezzi quindi la carne.
Chiudere e cuocere dal segnale, visivo o auditivo, per 35 minuti il vitello o per 45/50 minuti il manzo.
Lasciar raffreddare la carne, toglierla (utilizzandola per altre preparazioni), sgrassare il brodo freddo con una schiumarola e filtrarlo.

Mondare i cipollotti, tagliare il peperone a pezzetti, affettare la carota ed il finocchio con una mandolina e disporre tutte le verdure in un largo piatto.
In un altro piatto da portata comporre le fette di carne arrotolate.
Scaldare il brodo in una casseruola, aggiungere qualche goccia di tabasco, una spruzzata di worcester e un paio di cucchiai di porto. Versarlo nel pentolino da fonduta e continuare sul fuoco del fornelletto.
Ogni commensale preleverà, con le forchettine apposite, un involtino di carne e una verdura immmergendo il tutto nel brodo bollente fino alla cottura desiderata, accompagnandolo con le salse scelte.



Posted by Picasa

mercoledì 6 novembre 2013

liquore ai mirtilli



INGREDIENTI

gr.600 di mirtilli neri
gr.500 di Cabernet Sauvignon (o altro vino rosso secco e corposo)
ml.500 di alcool
ml.500 di acqua minerale naturale
ml.150 di sciroppo di agave (o gr.300 di zucchero)
la scorza di un limone naturale
1 bacca di vaniglia
3 o 4 chiodi di garofano

In un vaso capiente, a chiusura ermetica, versare i mirtilli, il vino, la scorza di limone, la vaniglia tagliata per il lungo e i chiodi di garofano.
Lasciar riposare (possibilmente al sole) per una ventina di giorni, agitando il vaso di tanto in tanto.
Trascorso il tempo, filtrare il liquido attraverso una garza, spremendo bene i frutti.
In una casseruola, far bollire l'acqua con l'agave per un paio di minuti, quindi lasciar raffreddare.
Versare nello sciroppo il vino filtrato e lasciar riposare ancora 24 ore prima di imbottigliare.
Aspettare ancora un mese e servire freddo.

domenica 3 novembre 2013

spiedini di manzo con salsa satay



















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.600 di filetto di manzo
1 pezzetto di zenzero di circa cm.2
2 spicchi di aglio
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
il succo di 1/2 lime
1 cucchiaino di peperoncino tritato
fiocchi di sale

Tagliare il filetto a cubetti di circa cm.3 per lato e disporli in una ciotola.
Unire lo zenzero grattugiato, l'aglio spremuto, lo zucchero, la salsa di soia, l'olio, il succo di lime, il peperoncino ed i fiocchi di sale. Mescolare accuratamente, coprire e lasciar marinare per qualche ora in frigo.
Infilare i cubetti di filetto in spiedini di bambù, precedentemente immersi in acqua e cuocerli su una piastra di ghisa rovente da tutti i lati x 4 minuti circa.
Versare la salsa satay in 4 ciotole ed immergervi gli spiedini.

Salsa satay
gr.100 di arachidi tostate (non salate)
1 cipolla piccola
1 spicchio di aglio
1 pezzetto di zenzero (circa 2cm.)
1/2 peperoncino tondo fresco (o uno lungo)
1 cucchiaino di semi di coriandolo
2 cucchiaini di curcuma in polvere
il succo di un lime
1 cucchiaio di salsa di soia
ml.200 di latte di cocco
olio extravergine di oliva
sale
Tritare grossolanamente le arachidi.
Tritare finemente la cipolla, l'aglio, lo zenzero ed il peperoncino,
In una larga padella antiaderente (o nel wok) rosolare in un filo di olio il trito di cipolla, unire i semi di coriandolo, la curcuma, le arachidi tritate, il succo di lime, la salsa di soia ed il cocco. 
Cuocere, coperto, per una decina di minuti (se la salsa fosse troppo densa, diluirla con un po' di acqua) e aggiustare di sale.




Posted by Picasa

martedì 29 ottobre 2013

i miei funghi (pleurotus giallo)




bistecche alle cipolle con paprika e cumino



INGREDIENTI
x 4 persone

gr.600 di bistecche di roast-beef
3 cipolle ramate di Montoro
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di paprika dolce
1 cucchiaino di paprika forte
1 cucchiaino di semi di cumino
1 bicchiere di vino rosso
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
ml.200 di brodo vegetale
sale
olio extravergine di oliva

Affettare le cipolle e farle stufare lentamente in una larga padella con un filo di olio.
Aggiungere la farina, la paprika e il cumino, mescolare, far insaporire per un paio di minuti e sfumare con il vino.
Unire il concentrato sciolto nel brodo, coprire e portare a cottura. (Le cipolle devono restare al dente).
Far saltare velocemente le bistecche su una piastra rovente ed aggiungerle alle cipolle, aggiustare di sale e mescolare accuratamente.
Accompagnare con patate rosse cotte al vapore e condite con sale, olio ed erba cipollina.

domenica 20 ottobre 2013

filetti di maiale ai finferli


Posted by Picasa 
INGREDIENTI
x 4 persone

gr.600 di filetto di maiale
gr.400 di finferli
2 cipolle
1 spicchio d'aglio
1 ciuffo di prezzemolo
gr.125 di yogurt greco magro
2 cucchiaini di senape
farina q.b.
1/2 bicchiere di vodka o cognac
sale pepe
olio extravergine di oliva

Tritare il prezzemolo.
Pulire i finferli con uno spazzolino o un panno umido. Affettarli per il lungo.
Tritare le cipolle  e l'aglio e farli appassire in una padella con un filo di olio, eventualmente aggiungere un po' di acqua.
Unire i finferli, salare, coprire e portare a cottura (15 minuti circa). Aggiungere il prezzemolo tritato.
Mescolare lo yogurt con la senape.
Togliere le parti grasse dalla carne e tagliarla, lungo le fibre, a filetti di circa 5 cm.
Infarinarli e farli saltare in un'altra padella con un po' di olio, sfumare con la vodka, salare.
Unire i funghi e lo yogurt, mescolare, coprire e cuocere per qualche minuto.
Terminare con una macinata di pepe.

giovedì 10 ottobre 2013

chili con carne e fagioli























INGREDIENTI
x 4 persone

gr.800 di polpa di vitellone (scottona)
1 peperoncino dolce
1 peperoncino piccante
3 peperoncini secchi piccanti
2 spicchi di aglio
1 cipolla
1 peperone rosso
gr.400 di pelati
1/2 litro di brodo vegetale
1 scatola di fagioli rossi o neri
2 foglie di alloro
2 cucchiaini di semi di cumino
sale
olio extravergine di oliva

Tagliare la polpa di manzo a cubetti di 1 cm. circa.
Togliere i semi ai peperoncini e frullarli, insieme all'aglio con qualche cucchiaio di olio, fino ad ottenere una crema densa.
Mescolare i cubetti di carne alla crema e riporli in frigo per almeno 3 ore.
Tagliare il peperone a pezzetti e affettare la cipolla.
In una capiente padella, versare la carne e rosolarla per qualche minuto,salare, unire il peperone, la cipolla, l'alloro, il cumino, i pelati ed il brodo. Cuocere per un'ora coperto e una mezz'ora scoperto.
Dieci minuti prima della fine della cottura, aggiungere i fagioli ben scolati.
Servire il chili con tortillas calde e yogurt greco magro.

mercoledì 9 ottobre 2013

l'eternità



Anelo all'eternità,
perché lì troverò
i miei quadri non dipinti
e le mie poesie non scritte
- Khalil Gibran -


Posted by Picasa