" Dopo un buon pranzo, si può perdonare tutto persino i propri parenti" O.Wilde

domenica 21 dicembre 2014

cipolle in agrodolce

















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.700 di cipolle rosse
ml.60 di aceto bianco
2 cucchiaini di zucchero di canna
qualche rametto di timo
sale pepe
olio extravergine di oliva

Tagliare le cipolle a spicchi e rosolarle, con il timo, in una padella antiaderente con un filo di olio, per un paio di minuti.
Nel frattempo, preparare una miscela con m.100 di acqua tiepida, l'aceto e lo zucchero.
Versarla sulle cipolle, coprire e cuocere per 15 minuti circa. Salare e pepare.
Servire le cipolle in agrodolce calde o anche fredde, a gusto personale

lunedì 8 dicembre 2014

curry di verdure e tofu

















INGREDIENTI
x 4 persone

1 cipolla
2 carote
gr.100 di fagiolini
5 cipollotti
5 o 6 rosette di broccoli
2 zucchine
gr.250 di champignon
un paio di cm di zenzero
1 cucchiaio di citronella secca
2 cucchiaini di pasta di curry rossa
gr.200 di tofu
ml.200 di latte di cocco
gr.250 di riso basmati
sale
olio extravergine di oliva

Nel wok, rosolare la cipolla affettata con un filo di olio, aggiungere le carote tagliate a rondelle e far
insaporire, mescolando.
Dopo un paio di minuti unire i fagiolini mondati e tagliati in 3 parti, quindi i cipollotti affettati per il lungo e i broccoli. Mescolare nuovamente.
Aggiungere dopo qualche minuto le zucchine a rondelle ed i funghi affettati.
Salare, unire lo zenzero sbucciato e affettato sottile e la citronella.
Mescolare il tutto e rosolare per un paio di minuti.
Sciogliere il curry in 1/2 bicchiere di acqua calda e versarlo nel wok.
Coprire e cuocere per una ventina di minuti.
Tagliare il tofu a losanghe e aggiungerlo alle verdure insieme al latte di cocco.
Cuocere ancora per una decina di minuti.
Nel frattempo, posizionare il riso in una casseruola, salarlo e ricoprirlo con ml.500 di acqua.
Portare a bollore, spegnere e lasciarlo per 12/13 minuti finchè l'acqua non sarà assorbita.
Servire il curry con il riso o con il pane naan alla nigella

venerdì 28 novembre 2014

tajine di tacchino e verdure d'autunno

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           

















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.400 di fesa di tacchino
2 cipolle
2 spicchi di aglio
1 peperoncino fresco
un paio di cm di zenzero fresco
2 carote
1 patata americana
gr.100 di castagne cotte al vapore e sbucciate
3 carciofi
il succo di 1/2 limone
1 ciuffo di radicchio di Treviso
1 cucchiaino di semi di cumino
1 cucchiaino di semi di coriandolo
1 cucchiaino di sale grosso
1 cucchiaino di curcuma in polvere
1 cucchiaino di peperoncino in polvere
sale pepe
olio extravergine di oliva

Affettare grossolanamente le cipolle, tritare l'aglio e lo zenzero.
Tagliare a fettine il peperoncino.
Ridurre le carote a rondelle.
Tagliare a cubetti la patata americana.
Togliere le punte e le foglie esterne ai carciofi e tagliarli in 4 spicchi, togliendo la barba interna.
Tuffarli in acqua acidulata con succo di limone.
In una padellina antiaderente, tostare i semi di cumino e coriandolo.
In un mortaio, pestare il cumino con il coriandolo ed il sale. Aggiungere la curcuma ed il peperoncino.
Tagliare la fesa a cubetti di un paio di cm. e farla rosolare da tutte le parti in una pentola antiaderente, salare e pepare.
Scaldare bene la pentola tajine sul fuoco coperto da una retina frangifiamma, aggiungere l'olio e far rosolare la cipolla con l'aglio, il peperoncino e lo zenzero, quindi prelevare il tutto con un mestolo e tenerlo da parte.
Nella tajine disporre la carne, ricoprire con le cipolle, quindi con uno strato di carote, uno di patate, uno di castagne, uno di carciofi e terminare con il radicchio.
Condire ogni strato con le spezie preparate.
Terminare con ml. 100 di acqua e un filo di olio.
Coprire e cuocere, a fiamma bassa per 30/40 minuti. ( Se si asciugasse troppo, aggiungere dell'acqua fino a cottura).

                                              

venerdì 21 novembre 2014

finto pesce















INGREDIENTI
x 6 persone

Kg.1 di patate
gr.280 di tonno sott'olio
4 acciughe
4 pomodori secchi
2 cucchiai di capperi
1/2 limone
1 mazzetto di erba aglina (o cipollina)
sale pepe
olio extravergine di oliva

Lessare le patate, sbucciarle e passarle nello schiacciapatate.
Far rinvenire i pomodori secchi in acqua calda per una decina di minuti.
Nel mixer, frullare il tonno con le acciughe e i capperi.
Tagliare a pezzettini i pomodori.
Grattugiare la scorza del limone.
Tagliuzzare l'erba aglina.
Mescolare le patate schiacciate con il frullato di tonno, i pomodori, la scorza di limone e l'erba aglina. Condire con sale, pepe e olio.
Dare al composto la forma di un pesce e servire accompagnandolo con della maionese alleggerita da qualche cucchiaino di yogurt greco magro.

domenica 16 novembre 2014

pane naan alla nigella




INGREDIENTI
x 6 pani

1 cubetto di lievito di birra (gr.25)
gr.600 di farina manitoba
ml.400 di latte tiepido
ml.45 di yogurt naturale
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di semi di nigella (sesamo o cumino nero)
1 uovo
sale pepe
burro

Nella ciotola della planetaria, sciogliere il lievito sbriciolato con la terza parte del latte.
Dopo 10 minuti circa aggiungere la farina e lo zucchero e impastare, a velocità media, per qualche minuto.
Con l'apparecchio ancora in funzione, versare il latte restante, lo yogurt, l'uovo sbattuto, i semi di nigella ed il sale. Impastare a velocità bassa per una decina di minuti.
Rimuovere la ciotola, ricoprirla con un panno umido e far lievitare per almeno 1 ora in ambiente caldo.
Infarinare abbondantemente il piano di lavoro e suddividere l'impasto in 6 palline da stendere in sfoglie ovali di 1 cm. di spessore. Cospargere di pepe macinato al momento e lasciar lievitare per un'altra mezz'ora.
In una padella antiaderente ben calda cuocere i panini  2 minuti circa per lato.
Lucidare con un velo di burro e accompagnare con pietanze a base di curry ( curry speziato di baccalà - curry di gamberi al cocco - bocconcini di pollo al cocco con curry e ararchidi ) o con una salsa di concentrato di pomodoro diluita con acqua e sale.







lunedì 10 novembre 2014

hummus di patate americane


INGREDIENTI
x 6 persone

4 batate o patate americane
1/2 limone
4/5 cucchiaini di tahin (crema di sesamo)
3 spicchi di aglio
pepe
olio extravergine di oliva
pomodori secchi

Grattugiare la scorza del limone e spremerne il succo.
Lavare accuratamente le patate, posizionarle su una leccarda ricoperta di carta da forno e cuocere in forno a 180° per una mezz'ora circa finchè saranno tenere.
Sbucciarle e frullarle insieme all'aglio spremuto, alla scorza del limone grattugiata e alla crema di sesamo. Condire con il succo di limone, una macinata di pepe e olio quanto basta per ottenere una crema morbida.
Servire su crostini di pane e guarnire con pomodorini secchi.
Grazie Guido!

lunedì 3 novembre 2014

autunno in montagna





sformatini di baccalà


INGREDIENTI
x 4 persone

gr.800 di tranci di baccalà dissalato
3 punte di rosmarino
1/2 limone naturale
6/7 bacche di pepe nero
ml.100 di latte parzialmente scremato
1 uovo
gr.50 di grana padano grattugiato
1 spicchio di aglio tritato
1 ciuffo di prezzemolo tritato
sale pepe
olio extravergine di oliva
perle di aceto balsamico

Cuocere il baccalà  a vapore, con l'acqua aromatizzata al rosmarino, limone e pepe, per 10 minuti.
Togliere le spine e la pelle ai tranci, spezzettarli e frullarli, con un mixer ad immersione, insieme al latte, l'uovo e un cucchiaio di olio.
Aggiungere il grana, l'aglio, il prezzemolo e condire con sale e pepe macinato al momento.
Versare il composto in 4 cocotte unte di olio e cuocere in forno a 220° per 20 minuti.
Sformare e condire con una manciata di perle di aceto balsamico.

domenica 2 novembre 2014

mini flan di formaggi con fiori e perle di balsamico


INGREDIENTI
x 4 persone

gr.70 di farina 00
ml.400 di latte parzialmente scremato
3 uova
gr.70 di fontina
gr.70 di grana padano
sale
noce moscata
burro
pangrattato
perle di aceto balsamico
fiori eduli

Grattugiare i formaggi.
In un pentolino versare la farina,  stemperarla con il latte caldo versato gradualmente per evitare grumi.
Portare all'ebollizione, mescolando, e cuocere per una decina di minuti.
Aggiungere il sale, la noce moscata e i formaggi grattugiati.
Lasciar raffreddare.
Separare i tuorli dagli albumi e montare questi a neve.
Unire al composto di formaggi i tuorli e quindi gli albumi montati, mescolando delicatamente dall'alto verso il basso.
Versare il tutto in 4 stampini precedentemente unti di burro e spolverizzati di pangrattato.
Cuocere in forno a bagnomaria a 180° per 35/40 minuti.
Sformare e sevire, con gocce di aceto balsamico e qualche fiore.


giovedì 30 ottobre 2014

polpette saporite di tofu e bietole



INGREDIENTI
x 4 persone

gr.250 di tofu
gr.400 di bietole
gr.30 di grana padano
3 pomodori secchi
1 cucchiaino di pasta rossa di curry
1 uovo
pangrattato
sale
olio extravergine di oliva

Cuocere a vapore le bietole per 6/8 minuti.
Lasciarle raffreddare e strizzarle accuratamente.
Far rinvenire, per una ventina di minuti, i pomodori secchi in acqua tiepida.
Riunire nel mixer il tofu, le bietole, il grana e i pomodori scolati.
Tritare il tutto, aggiungere l'uovo, il curry e qualche cucchiaio di pangrattato per ottenere la giusta consistenza, aggiustare di sale.
Mescolare accuratamente e, con il composto ottenuto, creare delle polpette della grandezza di un'albicocca, adagiarle su una teglia ricoperta di carta da forno e condirle con un filo di olio.
Cuocere a 220° per una ventina di minuti.
Accompagnare, volendo, con maionese vegana o salsa al pomodoro aromatico  o salsa verde piccante o salsa di yogurt e cocco


giovedì 23 ottobre 2014

vitello aromatico e speziato


INGREDIENTI
x 4 persone

gr.800 di girello o polpa magra di vitello
2 spicchi di aglio
una manciata di foglie di salvia
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di latte
2 cucchiai di senape
1 cucchiaino di pasta di curry verde
sale
olio extravergine di oliva

Legare la carne con lo spago da cucina per darle forma.
Spalmare la senape su tutti i lati.
In una pentola a pressione, far rosolare in un filo di olio l'arrosto da tutte le parti insieme agli spicchi di aglio e le foglie di salvia. Salare.
Unire il vino, il latte e il curry.
Coprire e, dall'inizio della pressione, calcolare 40 minuti. (Se si dovesse cuocere in pentola normale, calcolare almeno 1 ora e, eventualmente, aggiungere del latte.)
Se il sugo risultasse troppo liquido, farlo addensare per qualche minuto a pentola scoperta.
Lasciar intiepidire la carne, quindi affettarla e ricoprirla con il sugo caldo.
Accompagnare, volendo con verdure d'autunno al vapore.



martedì 14 ottobre 2014

velluto di patate e tartufi


















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.600 di patate già pelate
2 scalogni
ml. 700 di brodo vegetale
gr.150 di caciotta ai tartufi
gr.30 di grana padano
2 dita di panna da montare
1 tartufo bianco

Tritare gli scalogni e tagliare a cubetti le patate.
Disporre il tutto in una casseruola, versare il brodo, coprire e, dall'ebollizione, cuocere per 30 minuti.
Nel frattempo affettare sottilmente la caciotta e grattugiare il grana.
Frullare il composto di patate con un mixer ad immersione, aggiungere quindi i formaggi e la panna.
Far sciogliere a fuoco lento, mescolando.
Versare nelle zuppiere e, con l'apposito attrezzo, affettare il tartufo.




venerdì 10 ottobre 2014

zuppa di zucca e mela con pancetta croccante e chips di cavolo nero


INGREDIENTI
x 4 persone

kg.1 di zucca
1 cipolla
3 spicchi di aglio
1 mela granny smith
1 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di noce moscata grattugiata
l.1 di brodo vegetale
gr.100 di pancetta steccata
gr.30 di semi di zucca
4 o 5 foglie di cavolo nero
sale pepe
olio extravergine di oliva

Lavare la zucca e la mela e tagliarle a spicchi senza sbucciarle.
Affettare la cipolla. Pelare gli spicchi di aglio.
In una pirofila versare un filo di olio, aggiungere la zucca, la mela, la cipolla, l'aglio, la cannella e la noce moscata.
Cuocere a 180° per un mezz'ora circa.
Togliere la buccia alla zucca e versare il tutto in una casseruola, aggiungere il brodo e frullare con il mixer ad immersione. Passare quindi la zuppa al setaccio.
Nel frattempo tagliare a pezzi di 4/5 cm. le foglie di cavolo senza il gambo, lavarle accuratamente e condirle con sale, pepe ed un filo di olio.
Posizionarle  su una teglia ricoperta di carta da forno, senza sovrapporle.
Cuocere in forno a 180° per 12 minuti.
Tostare in una padellina antiaderente i semi di zucca per qualche minuto.
In un'altra padella antiaderente rosolare la pancetta, tagliata a striscioline, fino a doratura, quindi tamponarla con carta da cucina per togliere il grasso in eccesso.
Versare la crema nei piatti e guarnirla con la pancetta, i semi di zucca e le chips di cavolo.





giovedì 9 ottobre 2014

millefoglie di zucca e trito di manzo speziato


INGREDIENTI
x 4 persone

gr.500 di zucca già pelata
gr.600 di macinato di manzo
1 cucchiaio di pasta rossa di curry
1 cipolla bianca
1 spicchio di aglio
5 o 6 puntine di rosmarino
5 o 6 rametti di timo
1 mozzarella (gr.125)
gr.40 di grana padano grattugiato
sale pepe
olio extravergine di oliva

Affettare sottilmente i pezzi di zucca.
Tagliare la mozzarella a cubetti.
Tritare cipolla, aglio e rosmarino.
Mescolare la carne con il curry, il sale ed il trito preparato.
In una pirofila unta di olio, creare uno strato di zucca, condita con sale, pepe e timo, ricoprire con una parte di macinato, mozzarella e grana. Ripetere gli strati e terminare con la mozzarella ed il grana.
Condire con un filo di olio e cuocere in forno ventilato a 180° per 40 minuti.
Lasciar riposare per 5 minuti e servire.



giovedì 2 ottobre 2014

rosette in camicia di tartufo


INGREDIENTI
x 4 persone

4 panini (rosette)
4 uova fresche
gr.300 di fontina valdostana
sale pepe
1 tartufo bianco

Rompere un uovo alla volta e versarlo in una ciotolina.
In una casseruola, mettere un litro di acqua con un cucchiaio di aceto bianco e un pizzico di sale, portare all'ebollizione.
Abbassare la fiamma e creare un vortice, mescolando velocemente l'acqua con una frusta.
Nel centro del vortice, versare l'uovo cercando, con un cucchiaio, di avvolgerlo su se stesso.
Cuocerlo per 2 minuti,  prelevarlo con un mestolo forato e rovesciarlo in acqua fredda per fermare la cottura. Scolarlo bene e adagiarlo su un piatto.
Riportare l'acqua all'ebollizione e ripetere la procedura per ogni uovo.
Tagliare la fontina a fettine sottili.
Togliere la calotta ad ogni rosetta, prelevare un po' di mollica e versare in ognuna un uovo, condire con sale e pepe e ricoprire con le fettine di fontina.
Passare in forno a 220° per qualche minuto.
In ogni piatto, posizionare una rosetta e ricoprirla con scaglie di tartufo affettato con l'apposito attrezzo.

la favola




Ognuno ha una favola dentro, 

che non riesce a leggere da solo.
Ha bisogno di qualcuno che,
con la meraviglia e l'incanto negli occhi,
la legga e gliela racconti.
- Pablo Neruda -

giovedì 18 settembre 2014

salsa verde piccante


INGREDIENTI

gr.100 di prezzemolo
1 peperoncino verde piccante
4 filetti di acciughe sott'olio
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1 spicchio di aglio
sale
3 cucchiai di aceto bianco
7/8 cucchiai di olio extravergine di oliva

Dissalare i capperi sotto l'acqua corrente.
Togliere i semi dal peperoncino.
Nel mixer, frullare grossolanamente il prezzemolo, il peperoncino, le acciughe, i capperi e l'aglio.
Condire con sale, aceto e olio.


tartare di scottona al coltello

















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.400 di coscia magra di scottona
cristalli di sale
pepe nero
parmigiano reggiano
olio extravergine di oliva

Tritare a coltello la polpa di vitellone, tagliandola a fettine, quindi a striscioline, infine a cubetti piccoli.
Condire con il sale ed il pepe macinati e olio.
Suddividere la carne in quattro parti e pressarla in altrettanti coppapasta su ogni piatto.
Sfilare i coppapasta, condire ogni tartare con del parmigiano tagliato con una grattugia a fori larghi e accompagnare con salsa verde piccante.

sabato 13 settembre 2014

il geco in sala





girelle di scottona con speck e funghi


INGREDIENTI
x 4 persone

gr.400 di fettine di scottona tagliate a carpaccio
gr.100 di speck
gr.600 di funghi (porcini e finferli)
gr.120 di scamorza affumicata
1 spicchio di aglio
sale pepe
olio extravergine di oliva

Pulire i funghi con lo spazzolino apposito e tagliarli a fette.
In una casseruola, rosolare l'aglio affettato con un filo di olio, aggiungere i funghi, salare, coprire e portare a cottura.
Tagliare a fette sottili la scamorza.
Su un tagliere, ricoperto di pellicola, stendere le fettine di carne sovrapponendole leggermente, ricoprirle con le fette di speck, terminare con i funghi e una macinata di pepe.
Arrotolare la carne su se stessa per formare un rotolo, avvolgerlo nella pellicola e riporlo in frigo a compattare per almeno una mezz'ora.
Tagliare il rotolo a fette di un paio di cm. per creare delle girelle che andranno posizionate su una teglia rivestita di carta da forno.
Coprire ogni girella con un paio di fette di scamorza e infornare a 180° per una decina di minuti.

domenica 31 agosto 2014

spiedini di pollo marinati al curry


INGREDIENTI
x 4 persone

2 petti di pollo (gr.600/700 circa)
1 cucchiaio di pasta rossa di curry
3 cm. circa di zenzero
1 spicchio di aglio
1 cipolla
1 ciuffo di prezzemolo
il succo di 1/2 limone
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
sale rosso delle Hawaii

Tagliare i petti di pollo, dopo averli privati degli ossicini e delle parti grasse, in cubi di un paio di cm di lato.
Tritare la cipolla e l'aglio. Affettare lo zenzero e tritare grossolanamente il prezzemolo.
In una ciotola, emulsionare il curry con il limone e l'olio.
Mescolare i cubetti di pollo con la cipolla, l'aglio, lo zenzero ed il prezzemolo e condirli con l'emulsione di curry.
Lasciar riposare in frigo per almeno 6 ore.
Mettere a bagno in acqua per qualche minuto 8 spiedini di bambù.
Infilare i cubetti di pollo negli spiedini e cuocerli da ogni lato, su piastra rovente, per una decina di minuti. Spolverare di sale in grani.
Servire con salsa tatziki
O salsa di yogurt e cocco

                                                                                                                                                                                                                     

martedì 19 agosto 2014

tzatziki



















INGREDIENTI

gr.300 di yogurt greco (2% di grassi)
1 cetriolo
1 o 2 spicchi di aglio
1 cucchiaio di aceto bianco
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale pepe

Lavare accuratamente il cetriolo e tritarlo con una grattugia a fori larghi, quindi avvolgerlo in carta da cucina e strizzarlo per far assorbire il liquido.
Lasciarlo riposare per una mezz'ora.
Mescolare il cetriolo con lo yogurt e uno spicchio d'aglio tritato con lo spremiaglio.
Condirlo con sale, pepe, aceto e olio.
Riporre in frigo e lasciar insaporire per almeno un'ora.

venerdì 15 agosto 2014

tirokafteri (salsa greca di feta e yogurt)

















INGREDIENTI

gr.200 di feta
gr.150 di yogurt greco intero
1 peperoncino verde piccante
1 cucchiaino di aceto bianco
2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Schiacciare con una forchetta la feta e quindi mescolarla con lo yogurt, il peperoncino affettato, l'aceto e l'olio.
Servire la salsa ben fredda accompagnandola con del pane caldo di forno.

salsa di pomodori freschi


INGREDIENTI
x l litro e mezzo di salsa

kg. 3 di pomodori da sugo
1 carota
1 grossa cipolla bianca
1 gambo di sedano
2 spicchi d'aglio
un ciuffo di basilico
sale
1 cucchiaio di peperoncino fresco tritato
olio extravergine di oliva

In una grande casseruola disporre i pomodori tagliati a pezzi, la cipolla affettata grossolanamente, la carota a rondelle ed il sedano a pezzetti. Coprire e cuocere per una decina di minuti, quindi scoprire e portare a cottura ( 40 minuti circa).
Passare la salsa nel passaverdura.
In una casseruola rosolare gli spicchi d'aglio, aggiungere quindi il pomodoro passato, il sale ed il peperoncino tritato. Cuocere per qualche minuto.
Terminare con le foglie di basilico spezzettate.


giovedì 14 agosto 2014

cozze in salsa alla panna


















INGREDIENTI
x 4 persone

kg.1 di cozze
1 confezione di misto x soffritto (gr.150)
ml.200 di panna da cucina
1 spicchio di aglio
1 bicchiere di vino bianco
1 ciuffo di prezzemolo
1 manciata di foglie di basilico
olio extravergine di oliva

Pulire le cozze, togliendo la barba e le incrostazioni con una paglietta, quindi sciacquarle sotto l'acqua corrente.
Tritare prezzemolo e basilico.
In una larga casseruola rosolare con un filo di olio le verdure e l'aglio affettato, quindi aggiungere le cozze ed il vino. Coprire e cuocere per 5 minuti circa fino all'apertura dei gusci.
Prelevare le cozze e tenerle al caldo.
Aggiungere al sugo di cottura la panna ed il trito di erbe aromatiche, far restringere per un paio di minuti quindi rimettere le cozze, mescolare e servire.

lunedì 4 agosto 2014

vellutata fredda di carote e zenzero con crumble alle nocciole


INGREDIENTI
x 4 persone

kg.1 di carote
l.1 di brodo vegetale
2 o 3 rametti di timo
2 o 3 rametti di santoreggia
1 pezzetto di zenzero (1 cm. circa)
3 pomodori secchi ammorbiditi e tritati
1 cucchiaio di nocciole tritate
2 cucchiai di grana padano grattugiato
3 cucchiai di pangrattato
pepe
erba cipollina
olio extravergine di oliva

Pelare le carote, tagliarle a rondelle e versarle nel brodo.
Cuocere per una mezz'ora dall'ebollizione quindi frullarle con il mixer insieme allo zenzero.
Lasciar raffreddare e riporre in frigo.
In una ciotola, mescolare i pomodori, le nocciole, il grana ed il pangrattato con un paio di cucchiai di olio e una macinata di pepe.
Versare il composto su una teglia ricoperta di carta da forno e passare sotto il grill per qualche minuto fino ad abbrustolirlo.
Versare la vellutata nelle ciotole e condirla con il crumble e  l'erba cipollina tagliuzzata.


cucina greca