" Dopo un buon pranzo, si può perdonare tutto persino i propri parenti" O.Wilde

venerdì 28 ottobre 2016

patate in tecia

















INGREDIENTI
x 4 persone

Kg.1 di patate
1 grossa cipolla
1 tazza di brodo
olio burro
sale pepe

Lessare le patate con la buccia. pelarle e tagliarle a fette.
Affettare sottilmente la cipolla e farla appassire in una padella antiaderente con olio e burro.
Unire le patate schiacciandole grossolanamente, salarle leggermente ed insaporirle con una macinata di pepe.
Aggiungere il brodo caldo, coprire e lasciar formare una crostina, quindi rosolarle anche dal lato opposto e servire ben calde.

roastbeef all'inglese


INGREDIENTI
x 6 persone

gr.800 di polpa magra di manzo (controfiletto, noce, fesa)
sale pepe
olio extravergine di oliva

Legare il pezzo con lo spago, massaggiarlo con il sale da ambo le parti e condirlo con il pepe macinato al momento.
Adagiarlo in una pirofila con abbondante olio e cuocerlo in forno ventilato a 185° per 40 minuti circa. (Inserendo uno stecchino, il sangue che fuoriesce dev'essere rosato).
Lasciarlo riposare nel suo sugo e, una volta raffreddato, affettarlo con l'affettatrice.
Disporlo sul piatto da portata e condirlo con il sugo, riscaldato brevemente.
A preferenza, versare il sugo in una salsiera per essere dosato da ogni commensale.

domenica 23 ottobre 2016

baccalà alla vicentina


INGREDIENTI
x 6 persone

gr.800 di stoccafisso ammollato e spellato
2 grandi cipolle bianche (gr.500 circa)
3 spicchi di aglio
6 acciughe sott'olio
farina q.b.
1/2 litro di latte
gr.50 di grana padano grattugiato
1 ciuffo di prezzemolo
sale pepe
olio extravergine di oliva

Tritare il prezzemolo.
Affettare le cipolle e gli spicchi di aglio.
In una larga padella antiaderente disporre le cipolle, l'aglio, le acciughe e parte del prezzemolo e far appassire in abbondante olio.
Tagliare il baccalà a pezzi, infarinarli leggermente e metterli nella padella, salare, pepare, spolverizzare di grana e ricoprire di latte.
Cuocere coperto, a fuoco bassissimo, per almeno 1 ora e mezza, mescolando ogni tanto.(Se si dovesse asciugare troppo, aggiungere del latte).
Terminata la cottura, cospargere con il prezzemolo rimasto e aggiustare, eventualmente, di sale e pepe.
Accompagnare con polenta.

pagnotta allo yogurt e uvetta


INGREDIENTI

gr.430 di farina manitoba
gr.100 di crusca di avena
gr.60 di zucchero di canna integrale
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito di birra liofilizzato (gr.7)
gr.30 di burro
gr.500 di yogurt magro
gr.150 di uvetta

Mettere l'uvetta a bagno in acqua tiepida per una ventina di minuti.
Sciogliere il burro nel microonde.
Mescolare nella planetaria la farina, la crusca, lo zucchero, il sale ed il lievito.
Aggiungere il burro e lo yogurt. Impastare per 5 minuti.
Unire infine l'uvetta scolata.
Con le mani bagnate, creare una palla e lasciarla lievitare, coperta, in un ambiente caldo per un paio di ore ( fino al raddoppio del volume).
Versare la pagnotta su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocere in forno ventilato (circolare)  a 200° per 40 minuti.

lunedì 17 ottobre 2016

pollo tandoori


INGREDENTI
x 4 persone

Kg.1 di pollo in pezzi
gr.200 di yogurt greco magro
il succo di 1 limone
2 spicchi di aglio
1 pezzetto di zenzero (cm.5 circa)
1 pezzetto di curcuma (cm.3 circa)
2 cucchiai di paprika dolce
2 cucchiaini di paprika forte
2 cucchiaini di garam masala (spezie indiane)
sale

Togliere la pelle al pollo e praticare, su ogni pezzo, dei profondi tagli trasversali.
Inserire i pezzi di pollo, conditi con limone e sale, in un sacchetto di plastica x alimenti. Chiudere ermeticmente e lasciar marinare in frigo per una mezz'ora.
Pelare l'aglio, lo zenzero e la curcuma e grattugiarli.
In una ciotola, mescolare lo yogurt con l'aglio, lo zenzero e la curcuma grattugiati, la paprika (dolce e forte) e il garam masala.
Versare la marinata nel sacchetto e massaggiare con questa i pezzi di pollo per farla penetrare anche nei tagli fatti in precedenza. Chiudere ermeticamente e lasciar marinare in frigo per almeno una notte.
Disporre i pezzi su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocerli in forno a 220° per 40/45 minuti.





martedì 11 ottobre 2016

millefoglie di zucca, crudo e caprino con curcuma e semi


INGEDIENTI
x 4 persone

kg.1 di zucca violina (la parte più larga)
gr.150 di prosciutto crudo
gr.150 di formaggio di formaggio di capra spamabile
1 pezzetto di curcuma (5-6 cm)
1 manciata di semi di zucca
salvia timo rosmarino
sale pepe nero
olio aromatico

Lavare la zucca e, mantenendo la buccia, tagliarla a fette di un centimetro e mezzo circa.
Posizionarle su una teglia, ricoperta di carta da forno, condirle con le ebe aromatiche, il sale e l'olio.
Cuocere a 200° per 20 minuti.
Nel frattempo, pelare la curcuma, lavarla e tagliarla a fettine sottili.
In una pirofila disporre le fette di zucca leggermente sovrapposte e farcite con il prosciutto, il caprino e la curcuma. Terminare con i semi di zucca, una macinata di pepe ed un filo di olio.
Rimettere in forno a 200° per una decina di minuti.


domenica 2 ottobre 2016

zuppa piccante di cavolo cinese, funghi e gamberi


INGREDIENTI
x 4 persone

gr.500 di cavolo cinese
gr.200 di funghi pioppini (o champignon)
2 cipollotti
1 pezzetto di zenzero (cm.5 circa)
1 peperoncino piccante
1 cucchiaino di pasta rossa di curry
2 cucchiaini di zucchero di canna
il succo di un lime
2 cucchiai di salsa di soia
1 litro e mezzo di brodo di pollo
20 code di gambero

Togliere la testa ed il carapace ai gamberi e prelevare dal dorso, con uno stecchino, l'intestino. Sciacquare accuratamente.
Tagliare il cavolo a striscioline.
Pulire i funghi e ridurli in pezzi.
Pelare lo zenzero e tagliarlo a rondelle sottili.
Affettare i cipollotti e il peperoncino privato dei semi.
In una casseruola disporre il cavolo, i funghi, lo zenzero, i cipollotti, il peperoncino, la pasta di curry, e lo zucchero. Coprire con il brodo e portare all'ebollizione.
Cuocere per 30 minuti circa, quindi unire i gamberi e cuocerli per un paio di minuti.
Aggiungere infine il succo del lime e la salsa di soia.