" Dopo un buon pranzo, si può perdonare tutto persino i propri parenti" O.Wilde

venerdì 30 dicembre 2016

eterno autunno (Alta Badia - dicembre 2016)






                                                                  


martedì 27 dicembre 2016

bicchiere esotico di gamberi


INGREDIENTI
x 5 persone

25 code di gambero
2 avocado maturi
1 mango maturo
1 melagrana
2 lime spremuti
1/2 cipolla di Tropea
1 ciuffetto di prezzemolo
1 peperoncino fresco
sale pepe
olio extravergine di oliva

Sgusciare le code di gambero, mantenendone 5 con la codina finale.
Con uno stecchino, prelevare il budello nero, quindi sciacquarle e cuocerle a vapore per un paio di minuti.
Tritare la cipolla e metterla a bagno in acqua fredda.
Frullare mezzo avocado con il succo di mezzo  lime, un paio di cucchiai di olio. il prezzemolo, il sale ed il pepe.
Tagliare a cubetti gli avocado  rimasti e condirli con il restante succo di lime.
Pelare il mango e tagliarlo a dadini.
Prelevare i semi dalla melagrana privandoli delle parti bianche.
Aggiungere alla salsa di avocado la cipolla scolata ed il peperoncino affettato.
Comporre i bicchieri: sul fondo disporre  metà dei dadini di avocado, poi metà di quelli di mango, quindi 4 code di gambero, condire con il guacamole, un altro strato di dadini di avocado e infine di mango.
Irrorare con la salsa e terminare con i semi di melagrana.
Guarnire ogni bicchiere con qualche fogliolina di prezzemolo e con il gambero con la codina.





lunedì 26 dicembre 2016

gara culinaria di Natale 2016


tartare di manzo agli agrumi                                      alternativa: cheese cake salato
Claudia: premio x la creatività


                               crostini cremosi 
                               Bruno






















bicchiere esotico di gamberi
M.G.: premio x la presentazione e il gusto



    crema di barbabietole con curcuma e zenzero
    Guido


                                                pollo al curry e ananas con riso basmati
                                                Andrea 

domenica 11 dicembre 2016

ramen

















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.300 di lonza di maiale in un unico pezzo
2/3 foglie di salvia
1/2 bicchiere di brodo vegetale
2 uova
1 litro di acqua
3 cucchiai di miso in polvere
3 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di sake
1 pezzetto di zenzero (3 cm. o più a seconda del gusto)
1 spicchio di aglio
4 cipollotti
gr.200 di noodles
sale pepe
olio extravergine di oliva

In una pentola a pressione, rosolare, con un filo di olio e le foglie di salvia, il pezzo di lonza da tutti i lati, quindi aggiungere il brodo, coprire e dall'inizio della pressione, calcolare 20 minuti. (Se si usa una pentola normale, raddoppiare i tempi fino a cottura). Tenere la carne in caldo e conservare il brodo.
Disporre le uova in acqua fredda in un pentolino, mettere sul fuoco e, dal momento dell'ebollizione, calcolare 4 minuti. Raffreddarle velocemente in acqua fredda per fermare la cottura.(Devono restare con il tuorlo morbido).
Preparare il brodo: in una casseruola, versare l'acqua con il  brodo della carne, le teste dei cipollotti affettati (mantenendo la parte verde), il miso, la soia, il sake, lo zenzero e l'aglio grattugiati. Cuocere, dall'ebollizione 30 minuti, quindi filtrare.
Tagliare la carne a fettine sottili e la parte verde dei cipollotti ad anelli. Sgusciare le uova e tagliarle a metà.
Nel frattempo, in un'altra casseruola far bollire dell'acqua salata, versarci dentro i noodles, spegnere e lasciarli in immersione x 4 minuti.
In ogni ciotola, versare il brodo bollente con i noodles scolati, quindi aggiungere qualche fettina di lonza, il mezzo uovo e una manciata di cipollotto tritato.




giovedì 8 dicembre 2016

rumtopf


INGREDIENTI

frutta di stagione 
zucchero di canna
rum scuro a  54°

Nel contenitore adatto di ceramica, iniziando da maggio, versare gr.500 di frutta di stagione, aggiungere un cucchiaio abbondante di zucchero e coprire con il rum sigillando  il tutto con la pellicola trasparente.
Terminare a dicembre.
Maggio: fragole tagliate a metà
Giugno:ciliegie intere con il nocciolo
Luglio: albicocche tagliate a pezzi - mirtilli - mezzo limone naturale a pezzetti con scorza
Agosto: pesche tagliate a pezzi - prugne tagliate a pezzi - lamponi interi
Settembre: mele sbucciate e tagliate a pezzi - pere sbucciate e tagliate a pezzi
Ottobre: acini di uva senza semi - ananas tagliato a pezzi - noci a pezzi
Novembre: clementine a spicchi - uvetta sultanina
Dicembre: arance a spicchi tagliati a metà
Assaggiare man mano x valutare il livello dello zucchero ed eventualmente aggiungerne.
Lasciar riposare fino a Natale.