" Dopo un buon pranzo, si può perdonare tutto persino i propri parenti" O.Wilde

giovedì 31 maggio 2012

polpettone di mare alle verdure con salsa al pomodoro aromatico e pesto



INGREDIENTI
x 4 persone

gr.250 di coda di rospo (o altro pesce bianco)
gr.250 di salmone
1 carota
1 gambo di sedano
1 scalogno
2 cucchiai di pomodori secchi tritati
2 cucchiai di prezzemolo tritato
gr.50 di mollica di pane
latte q.b.
1 uovo
pangrattato q,b.
sale pepe
olio extravergine di oliva

Bagnare la mollica del pane nel latte.
Tritare la carota, il sedano e lo scalogno.
Frullare, nel mixer, la polpa dei pesci con la mollica strizzata e l'uovo, unire le verdure tritate, il prezzemolo, il sale, il pepe e 3 o 4 cucchiai di pangrattato fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Formare un polpettone, passarlo nel pangrattato, disporlo in una pirofila unta e cuocerlo, coperto da un foglio di alluminio, a 180° per 40 minuti, poi scoperto per una mezz'ora circa.
Lasciarlo intiepidire, affettarlo e accompagnarlo con  pesto alla genovese e salsa al  pomodoro aromatico.



Posted by Picasa

salsa al pomodoro aromatico




INGREDIENTI

 gr.300 di pomodorini o pomodori maturi
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
1 cucchiaino di menta tritata
1 cucchiaino di basilico tritato
1/2 spicchio di aglio tritato
1 cucchiaio di aceto di vino
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale pepe

Se si usano i pomodorini, tagliarli a cubetti e procedere con il condimento.
Se, invece, si usano i pomodori grandi, tuffarli in acqua bollente, privarli della buccia  e dei semi, tagliarli a dadini e condirli con le erbe tritate, l'aglio, l'olio, l'aceto, il sale ed il pepe.
Lasciar  macerare per una mezz'ora.

mercoledì 30 maggio 2012

la vita e la vite


A causare le ansie provvede la vita
ad interromperle provvede la vite
- Wolfgang Goethe -
Posted by Picasa

lunedì 28 maggio 2012

cestini di zucchine con ragù di vitello su letto di pomodoro


















INGREDIENTI
x 4 persone

6 zucchine tonde
2 scalogni affettati
gr.600 di macinato di vitello
1 bicchiere di vino bianco
1 manciata di erba luisa spezzettata e di foglioline di timo
la mollica di 2 panini
latte q.b.
1 uovo
gr.30 di grana padano grattugiato
2 cucchiai di prezzemolo tritato
ml.700 di passata di pomodoro
1 cipolla bianca
1 cucchiaino di zucchero
gr.100 di stracchino a fettine
sale pepe peperoncino
olio extravergine di oliva

Lavare le zucchine, togliere la calotta, privarle della polpa con uno scavino.
Scottare le zucchine svuotate con le loro calotte, per 4/5 minuti in acqua bollente salata.
Scolarle e capovolgerle su un tagliere inclinato.
Tritare la polpa delle zucchine.
Mettere a bagno la mollica del pane nel latte.
In una padella, con un filo di olio, rosolare il macinato insieme agli scalogni affettati, sfumare con il vino, aggiungere la polpa tritata delle zucchine, le erbe aromatiche, salare, pepare e portare a cottura.
Lasciar raffreddare ed unire il pane bagnato e strizzato, l'uovo, il grana ed il prezzemolo.
In una pirofila da forno, rosolare una cipolla tritata con un po' di olio, unire la passata di pomodoro, lo zucchero, il sale ed il peperoncino.
Riempire i cestini  di zucchine con il composto preparato, terminare con lo stracchino e chiudere con le calotte.
Disporli quindi sulla passata di pomodoro, aggiungere un po' di acqua, passare in forno a 200° per 30 minuti circa (eventualmente aggiungere ancora acqua).
Posted by Picasa

domenica 27 maggio 2012

crema fredda di cetrioli


















INGREDIENTI
x 4 persone

3 cetrioli
1 cipollotto di Tropea
1 spicchio d'aglio
gr.200 di yogurt greco magro
gr.100 di formaggio quark (o robiola o altro formaggio spalmabile)
2 cucchiaini di miele di acacia
latte q.b.
sale nero in scaglie e pepe
gr.150 di pomodorini
2 zucchine piccole fresche
gr.150 di prosciutto cotto
gr.50 di olive taggiasche snocciolate
una manciata di foglie di menta

Frullare i cetrioli sbucciati con la cipolla e l'aglio, unire lo yogurt, il formaggio e il miele mescolando accuratamente, se il composto fosse troppo denso, aggiungere il latte fino ad ottenere una crema.
Condire con sale e pepe e riporre la crema in frigo per almeno una mezz'ora.
Tagliare i pomodori a dadini.
Grattugiare, per il lungo, le zucchine, salarle  e tamponarle con carta assorbente.
Ridurre il prosciutto a cubetti.
Servire la crema fredda di cetrioli spolverizzata di foglie di menta e accompagnarla con ciotoline di pomodorini, zucchine, olive e prosciutto.
Posted by Picasa

giovedì 24 maggio 2012

antipasto friulano con polenta, ricotta e pitina


















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.200 di polenta già cotta
gr.200 di ricotta fresca vaccina
gr.150 di pitina (carne affumicata della Val Tramontina)
2 dita di aceto di vino
timo limoncino
sale pepe

Lavorare la ricotta con una manciata di foglioline di timo, il sale ed il pepe.
Tagliare la polenta a fette e abbrustolirle su una piastra.
Affettare la pitina e farla rosolare in una padella antiaderente, da entrambe le parti, sfumare quindi con l'aceto.
Su ogni fetta di polenta abbrustolita, spalmare un po' di ricotta fresca e aggiungere una fetta di pitina calda.
Posted by Picasa

domenica 20 maggio 2012

barcelona 4









gratin di rombo ai funghi


















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.600 di filetti di rombo
gr.600 di funghi champignon
1 spicchio d'aglio
1 cipolla
2 carote
1 gambo di sedano
una manciata di erbe aromatiche tritate (salvia, rosmarino, timo, erba luisa ecc)
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 bicchiere di vino bianco
gr.30 di grana padano grattugiato
2 cucchiai di pangrattato
sale pepe
olio extravergine di oliva

In un tegame, rosolare l'aglio affettato nell'olio, aggiungere i funghi e portare a cottura, salare, pepare e cospargere di prezzemolo.
Tritare cipolla, carote e sedano, unirli alle erbe aromatiche e far appassire il tutto in una larga padella con dell'olio, aggiungere i filetti di pesce con il vino bianco, aggiustare di sale, coprire e cuocere  per una decina di minuti.
Togliere il pesce e frullare il fondo di cottura con il mixer, mescolarlo quindi al pangrattato e al grana.
In 4 ciotoline monoporzione disporre una base di funghi quindi aggiungere i filetti, coprire con il  composto preparato, spolverizzare di pepe macinato al momento e gratinare in forno per altri dieci minuti.
Posted by Picasa

giovedì 17 maggio 2012

asparagi golosi


















INGREDIENTI
x 4 persone

kg.1,500 di asparagi verdi e bianchi
4 o 5 fette di pan carrè
1dl di latte
gr.100 di scamorza affumicata
gr.200 di stracchino
2 cucchiai di grana padano grattugiato
gr.150 di prosciutto crudo
una decina di foglioline di salvia
sale pepe
olio extravergine di oliva

Mondare gli asparagi e mantenere solo le punte, cuocerle a vapore 5/6  minuti.
Abbrustolire le fette di pan carrè e, con esse, creare una base in una pirofila oliata.
Irrorarla con il latte e coprirla con la scamorza a fettine.
Disporvi sopra le punte di asparagi , aggiustare di sale e pepe abbondante e terminare con lo stracchino a tocchetti, il prosciutto a ciuffi, le foglie di salvia spezzettate e il grana.
Condire con un filo di olio e passare in forno a 200° per una decina di minuti.
Posted by Picasa

lunedì 7 maggio 2012

tartare di tonno ai sottaceti


















INGREDIENTI
x 2 persone

gr.200 di tonno al naturale
1 cipollotto
3 cucchiai di sottaceti in agrodolce
1 cucchiaio di capperi
2 cucchiai di semi misti (girasole, zucca, pinoli ecc)
una manciata di foglie di erba luisa
1 cucchiaio di senape
2 cucchiaini di aceto di vino
1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

Sminuzzare il tonno in una ciotola, aggiungere il cipollotto e i sottaceti tritati grossolanamente, i capperi, i semi e l'erba luisa sminuzzata.
In una ciotolina stemperare la senape con l'olio e l'aceto e condire la tartare di tonno.
Disporla in due coppapasta su due piatti.  Trasferirli in frigo e lasciarli per una mezz'ora almeno.
Togliere i coppapasta e accompagnare con dell'insalata fresca.
Posted by Picasa

sabato 5 maggio 2012

cestini di piadina con mousse di formaggio e fragola




INGREDIENTI
x 4 persone

2 piadine senza strutto
gr.150 di formaggio quark (o altro formaggio fresco spalmabile)
una manciata di foglie di menta
sale pepe
4 fragole

Creare dei cestini con le piadine, vedi cestini di piadine con biete e feta.
Lavorare il formaggio con le foglie di menta spezzettate, il sale ed il pepe.
Riempire i cestini con la mousse e decorare ognuno con 1/2 fragola.

cestini di piadine con biete e feta

 
















INGREDIENTI
x 4 persone

2 piadine di kamut (o piadine classiche)
gr.300 di biete da taglio
6 cipollotti
gr.20 di pinoli
1 manciata di uvetta
gr.50 di feta
sale noce moscata
peperoncino
olio extravergine di oliva

x i cestini
Spennellare le piadine con un cucchiaio di olio mescolato al peperoncino tritato.
Tagliarle quindi in 8 dischetti, con un coppapasta di cm.8 di diametro e posizionarli in altrettanti stampini da muffin creando dei cestini.
Cuocere in forno a 180° per una decina di minuti.

Mettere l'uvetta a bagno in acqua tiepida.
Affettare i cipollotti per il lungo e farli appassire in una padella con un filo di olio, aggiungere le biete e l'uvetta scolata,  condire con sale e noce moscata e proseguire la cottura per altri 5 o 6 minuti.
Tostare i pinoli in una padellina antiaderente.
Tagliare il feta a cubetti.
Riempire i cestini con le biete, guarnirli con i pinoli e disporre in ognuno qualche cubetto di feta.
Rimettere in forno sotto il grill per sciogliere leggermente il formaggio.
Posted by Picasa

martedì 1 maggio 2012

gnocchi alla sorrentina


















INGREDIENTI
x 6 persone

kg.1.200 di patate rosse
gr.300 di farina 00
1 uovo
1 noce di burro
1 cipolla
2 spicchi di aglio
ml.650 di passata di pomodoro
1 mozzarella fior di latte da gr.200
parmigiano reggiano  grattugiato
basilico
sale peperoncino
olio extravergine di oliva

Cuocere le patate con la buccia in pentola a pressione, con il cestello apposito, per 30 minuti circa.
Pelarle, ancora calde,  passarle nello schiacciapatate e disporle su un tavolo infarinato, unire la farina e impastare, infine aggiungere il burro, l'uovo ed il sale.
Creare dei rotolini, tagliarli a pezzetti, passarli su una grattugia (nella parte concava)  premendo leggermente con il pollice e disporli su un piano infarinato.  Lasciar riposare.
Nel frattempo, preparare il sugo: far appassire, con un filo di olio, la cipolla e l'aglio tritati grossolanamente, unire la passata di pomodoro, il sale e un bicchiere di acqua.
Cuocere per una mezz'ora, aggiungere lo zucchero e il peperoncino e portare a cottura.
Tagliare la mozzarella a fettine e farla scolare in un colino.
Bollire dell'acqua salata, tuffare gli gnocchi, aiutandosi con la schiumarola.
Quando vengono a galla, scolarli, sempre con la schiumarola, disporli in uno strato in 6 pirofiline da forno, condire con  il sugo, il parmigiano e qualche foglia di basilico, aggiungere un secondo strato di gnocchi, ancora sugo e terminare con il fior di latte  affettato e una spolverata di parmigiano.
Disporre le ciotoline in forno a 200° per una decina di minuti finchè la mozzarella  non si sia sciolta.
Posted by Picasa

medaglioni di miglio al forno

   

















INGREDIENTI
x 4 persone

gr.250 di miglio
1 cipolla novella
1 carota
gr.150 di ricotta
gr.50 di grana padano grattugiato
4 acciughe sott'olio
sale pepe
prezzemolo basilico tritati
olio extravergine di oliva

Tritare la cipolla e la carota.
Lavare accuratamente il miglio, scolarlo con un colino a maglie fini, disporlo in una larga padella antiaderente e farlo tostare, insieme alla carota e cipolla tritate, per qualche minuto.
Aggiungere circa ml.800 di acqua, coprire e cuocere per una ventina di minuti  finchè il miglio sarà cotto e l'acqua consumata (eventualmente aggiungere dell'altra acqua).
Salare, pepare e unire la ricotta, il grana, le acciughe spezzettate, il prezzemolo ed il basilico tritati.
Condire con un filo di olio e formare delle polpette appiattite da posizionare su una teglia coperta di carta da forno.
Cuocere a 200° per una ventina di minuti, girando i medaglioni a metà cottura.
Altre ricette con il miglio:
miglio gratinato ai sapori mediterranei.
zuppa di miglio e lenticchie al curry rosso
Posted by Picasa